invito ceramica storica bassa

La ceramica, radice culturale comune tra molti Paesi europei,
si pone come una espressione artistica
tipica del nostro territorio
che ben si presta per iniziative culturali e creative,
così come di tipo didattico, formativo,
sociale e imprenditoriale,
immaginando sinergie e cooperazioni
anche con realtà internazionali di più ampio respiro.

bastianino lampi sublimi-mini

LAMPI SUBLIMI A FERRARA
TRA MICHELANGELO E TIZIANO
BASTIANINO E IL CANTIERE DI SAN PAOLO

13 Dicembre 2014 - 15 marzo 2015 
Pinacoteca Nazionale di Ferrara 
Palazzo dei Diamanti

Inaugura il prossimo 13 dicembre alle ore 17,00 in Pinacoteca Nazionale, la mostra "Lampi sublimi a Ferrara. Tra Michelangelo e Tiziano, Bastianino e il cantiere di San Paolo".

Diversi sono i dipinti in mostra di proprietà della Fondazione Carife. Non poteva mancare l'"Allegoria Bacchica" di Bastianino, opera molto richiesta dai musei nazionali, così come i due sapienti del Dosso Dossi, capolavori assai apprezzati dai visitatori, che evidenziano quanto Bastianino, poeta originale del secondo Cinquecento, sia legato al grande e bizzarro Dosso Dossi. Infine ci sarà anche una pregevole opera di Ludovico Settevecchi, "I Santi Stefano e Lorenzo e la Madonna con Bambino", scelta dal comitato scientifico per una analisi più approfondita del periodo in cui Bastianino ha lavorato.

Il grande impegno profuso dalla Fondazione Carife nel settore dell'editoria, 200 titoli all'incirca nell'arco di 20 anni, è oggetto in questo periodo di una ampia campagna di valorizzazione e diffusione, la più ampia nella storia della Fondazione Carife. Nell'ultimo mese la Fondazione ha inteso infatti avviare un progetto di donazione ad alcune grandi biblioteche nazionali e alle più importanti biblioteche comunali – a partire da quelle situate in Emilia Romagna – dei volumi più significativi riguardanti la cultura ferrarese, finanziati o editi dalla Fondazione stessa.
Da sempre la Fondazione risponde positivamente alle numerose richieste di pubblicazioni avanzate da vari istituti di cultura, sia pubblici che privati. Quest'anno invece ha deciso di andare oltre e di farsi essa stessa parte attiva in un più generale progetto di arricchimento del patrimonio librario destinato alla pubblica consultazione e/o al prestito. È un'iniziativa che si propone di dare una maggiore visibilità alla cultura ferrarese, sia in provincia che in ambito nazionale e internazionale, un segnale di vivacità e presenza nel mondo culturale anche al di là dei nostri confini.

agerMigliorare la lotta contro Maculatura Bruna, Carpocapsa e Psylla; irrigare il pero riducendo i quantitativi ed i costi; omogeneizzare la maturazione e la raccolta dei frutti con nuove tecniche di potatura ed ottimizzare la conservazione nel post-raccolta.

Sono queste alcune delle tematiche del convegno conclusivo del progetto “AGER Innovapero - Innovazioni di processo e di prodotto per una pericoltura di qualità” che si terrà il prossimo 18 ottobre a Ferrara Fiere (Centro Congressi). Saranno i risultati di questa importante ricerca i protagonisti assoluti di una ricca giornata di incontri e confronti che inizierà alle ore 9.00 e sarà rivolta a tutti gli attori della filiera del pero, dal vivaismo alla frigoconservazione.

Pagina 1 di 4